Al Dragonero i bambini sono la priorità 

Al Dragonero i bambini e i ragazzi sono la priorità. 

Affidata alla nostra Istruttrice Sara Tecchio, la preparazione verte su due aree fondamentali: il Taolu e il Sanda, di cui potete leggere le descrizioni allegate. Nessun aspetto viene trascurato: la disciplina, le regole, lo stare assieme, le capacità psichiche e motorie, e soprattutto il divertirsi!

A partire dai 4 anni è possibile imparare il Wushu con lezioni che variano da una a tre ore di pratica. Per i più piccoli viene proposta una lezione mista dove si impara la propedeutica per il Wushu, percorsi ideo-motori, e percorsi educativi. Ci si pone l'obiettivo di costruire e sviluppare le capacità motorie e coordinative del bambino attraverso il gioco basato sulla rappresentazione degli stili di kung fu e sulle immagini appartenenti alla cultura e alla tradizione cinese.

Per i più grandi, invece, l'offerta è doppia. Abbiamo articolato 2 corsi: il Taolu e il Sanda. Entrambe le lezioni sono di un'ora e mezza dove lo studio prevede: stretching, esercizi per la resistenza e la potenza esplosiva e lo studio delle tecniche.

Gli obiettivi che ci poniamo sono: 

  • Sviluppo e attività motoria sportiva
  • Sport come risorsa nel percorso di crescita
  • Gestione dell’agonismo

Il Taolu è l'arte marziale cinese per eccellenza, patrimonio storico millenario; è un'arte che collega danza, teatro e ginnastica artistica. Insegna la coordinazione, la velocità e l'armonia attraverso le forme (Taolu) che rappresentano combattimenti o imitano il movimento degli animali (scimmia, aquila, serpente, tigre, ecc.), sia a mani nude sia con le armi cinesi: spada, lancia, sciabola, bastone, catena, nunchaku, ecc. La pratica del Taolu per ragazzi dona un corpo armonico, forte e flessibile, sviluppa concentrazione e pazienza ed è indicato per chi ha problemi di "tenuta" scolastica. 

Il Sanda è il combattimento sportivo cinese, terreno di incontro tra la kick boxing e la lotta. Si pratica con le protezioni: caschetto, guantoni, paradenti, parastinchi e corpetto nella medesima maniera degli adulti. Per i ragazzi il contatto è leggero con l'utilizzo di pugni, calci e proiezioni a terra. Il Sanda permette ai ragazzi di migliorare gli aspetti di autocontrollo, per i più timidi di incrementare l'autostima , dà gli strumenti per la difesa personale, è particolarmente indicato per tutti i generi (da noi abbiamo un folto numero di ragazze dai 9 a i 13 anni).

I genitori possono scegliere se far frequentare un corso o l'altro secondo le inclinazioni dei figli oppure entrambi, in modo da permettere un allenamento a 360 gradi! Inoltre le tre ore di tempo permettono ai genitori di poter svolgere le proprie incombenze lavorative o domestiche!

Tutte le lezioni si svolgono sotto la direzione dell'istruttrice Sara Tecchio e vedono la presenza contemporanea di un altro insegnante per poter intervenire in caso di incidente. Tutti gli istruttori sono abilitati al primo soccorso e all'uso del defibrillatore, sempre presente in sede.